Startup Delayer – Come velocizzare l’avvio di Windows -

2 05 2010

Molto spesso ci si lamenta del tempo di avvio di Windows che varia dai 20/30 secondi di una installazione recente ai 4 ed anche 5 minuti in computer di medie/basse prestazioni dopo un paio di mesi di attività e tanti programmi installati che vanno ad avviarsi tutti contemporaneamente durante la sequenza di avvio di Windows.

La barra di scorrimento d’avvio, le icone che ruotano, che rallentano , si fermano, stanno ad indicare quello che fisicamente non riusciamo a vedere durante lo startup di Windows. Tanti programmi che devono passare o vogliono passare tutti insieme attraverso un imbuto o collo di bottiglia rappresentato dalle risorse disponibili sul vostro pc.

Purtroppo Windows non fa distinzione tra un programma o l’altro, per lui un antivirus ha la stessa priorità di avvio di una utility che lancia in esecuzione un widget con funzioni coreografiche, sta a noi indicare queste priorità per dargli una mano in questa difficile alchimia rappresentata dal momento dell’avvio del sistema operativo. Purtroppo non esiste una applicazione di sistema per fare ciù , ma si può ricorrere a diversi programmi freeware (gratuiti) che si incaricano di fare in modo che le varie applicazioni si avviino in sequenza ordinata, facendo delle prove potrete dimezzare i tempi di avviamento del vostro Windows.

Il programma che vi suggerisco di usare è Startup Delayer che permette di impostare dopo quanto tempo
avviare i programmi, il che permette di velocizzare il processo di avvio considerevolmente. Il programma
consente anche di selezionare i da avviare e di bloccare i programmi non necessari.

La prossima figura vi mostra la finestra principale di Startup Delayer in cui è possibile trascinare i programmi di cui ritardare l’avvio. In seguito, sarà possibile impostare quanto tempo aspettare, dopo l’avvio del computer, prima di avviare i programmi.

startup delayer

Dopo aver scelto il programma da ritardare nel caricamento potrete editarne le caratteristiche del ritardo da dargli come indicato nella figura qui di seguito.

startup delaye2r

Mercurio




Scarica le novità per Windows e Macintosh su Volftp 29/04/2010

29 04 2010
Monopoly INT v5.08 [Win]
29/04/2010 – Freeware
Il classico gioco del Monopoli finalmente su pc! Le regole sono le stesse: fare un sacco di soldi, comprare e affittare proprietà e mandare in bancarotta gli altri giocatori.
Pixetell 1.3.12663 [Win]
29/04/2010 – Demo
Pixetell è un programma che serve ad accelerare la comunicazione aziendale (e non solo) consentendo di inserire rapidamente voce, registrazioni su schermo e filmati alle email e ai documenti elettronici.
FastStone Image Viewer 4.2 [Win]
29/04/2010 – Freeware
FastStone Image Viewer è un programma grafico per visualizzare, sfogliare, convertire e modificare la propria collezioni di immagini. Il programma è anche dotato di funzioni grafiche come il ridimensionamento, il taglio,…
Spybot Search and Destroy Detection Updates [Win]
29/04/2010 – Altro
File di aggiornamento per SpyBot – Search & Destroy 28-04-2010
UPX for Windows 3.05 [Win]
29/04/2010 – Altro
UPX (Ultimate Packer for eXecutables) e’ un pacchetto che consente la compressione e la decompressione degli archivi. Offre un’ottima portabilita’ e facilita’ di espansione, oltre ad un ottimo rapporto di compressione e un’alta…
SIW 2010 build 0428 [Win]
29/04/2010 – Freeware
SIW è un programma per l’analisi e la diagnostica approfondita del vostro computer. E’ in grado di fornire informazioni dettagliate sulle proprieta’ del computer e sulle impostazioni, specifiche dettagliate sul software…
BDedit 0.32b1 [Win]
29/04/2010 – Freeware
BDedit è una potente utility per la modifica dei file BDMV (index.bdmv, *.clpi, *.mpls) presenti nei Blu-ray. Se cambiate gli stream dovete modificare questi file.
MouseRate 1.1.0.1 [Win]
29/04/2010 – Freeware
Siete stanchi? Non avete molta voglia di lavorare? Scaricate questa piccola utility che motiverà il vostro lavoro comunicandovi la velocità con la quale muovete il mouse..
Windows 7 Start Button Changer 2.6 [Win]
29/04/2010 – Freeware
Questa utility permette di cambiare il pulsante start di Windows 7 co un altro di proprio gradimento.
Math-o-mir 1.31 [Win]
29/04/2010 – Freeware
Math-o-mir è un programma per la scrittura e la modifica delle equazioni nel modo più semplice possibile. Lo scopo consiste nel raggiungere lo stesso livello di semplicità che si ha con la scrittura con carta e penna.
FastStone Photo Resizer Portable 3.0 [Win]
29/04/2010 – Freeware
Programma per la conversione e il ridimensionamento automatico delle immagini che permette, inoltre, di rinominare, tagliare, ruotare, cambiare la profondità colore, aggiungere testo e watermark alle immagini in modalità…
Granola 2.1.3 [Win]
29/04/2010 – Freeware
Granola è un programma per la gestione intelligente del risparmio energetico in grado di ottimizzare un sistema affinchè usi l’energia in modo più efficiente senza compromettere le prestazioni. Granola riesce ad abbassare…
Album Cover Finder 6.8 (PC) [Win]
29/04/2010 – Shareware
Un facile e divertente modo per ricercare copertine dei CD ed elenchi dei brani: e’ sufficiente digitare l’artista e l’album e Album Cover Finder fara’ il resto.
XTorrent 2.0(v115) [Mac]
29/04/2010 – Shareware
Un altro client per scaricare i file .torrent col Mac in modo rapido e facile.
Album Cover Finder 6.8 [Mac]
29/04/2010 – Shareware
Un facile e divertente modo per ricercare copertine dei CD ed elenchi dei brani: e’ sufficiente digitare l’artista e l’album e Album Cover Finder fara’ il resto.
Mac Pilot 4.0.1 [Mac]
29/04/2010 – Shareware
Mac Pilot e’ un programma che permette di modificare alcuni parametri di sistema. Per esempio, e’ possibile eseguire avanzati script di ottimizzazione del sistema, abilitare opzioni e caratteristiche nascoste e persino…



Windows – Acronis True Image home 2010 -

28 04 2010

Pochi fortunati mortali possono dire di non essere rimasti in braghe di tela dopo un errore grave di Windows, un blocco del sistema operativo irrecuperabile, un malefico virus, un aggiornamento del sistema operativo che crea piu’ danni di quelli che doveva risolvere.

La persona scrupolosa dirà subito: no problem,  ho fatto il backup. E con questa convinzione si appresta a risolvere qualsasi drammatica situazione. Tutti quelli che usano Windows, sin dagli albori di Windows 1.0 sanno che non si puo’ mai stare tranquilli, ne più ne meno la situazione del giocatore di poker che anche con una scala reale massima non puo’ dirsi sicuro di raccogliere l’intera posta.

Io ho fatto il backup e adesso? Salvo che non si possieda una bacchetta magica occorre affidarsi a qualche santo in paradiso per essere sicuri di ripristinare tutto quello che è andato perduto.

Se il problema è di quelli lievi si puo’ tentare con il ripristino di un punto con l’apposita utility ma se a guastarsi e’ stato un disco o IL DISCO di sistema, sono dolori,  un backup richiederà,  con Windows XP,  la reinstallazione del sistema operativo e quindi il ripristino dei dati una di quelle operazioni cosi’ critiche che molto spesso sono l’occasione per un buon repulisti di primavera completo.

Ma se i dati sono importanti si tratterà di perdere diverse ore perchè tutto ritorni come prima.

Una soluzione a questo problema esiste, non si tratta della panacea di tutti i mali, ma con una discreta occupazione del disco rigido di sistema è preventivabile che nel giro di un’ora dal fattaccio possiate essere nuovamente operatvi.

La soluzione è rappresentata da Acronis True Image home 2010 un programma della software house Acronis che e’ in grado di salvare su qualsiasi supporto (hard-disk interno, esterno, usb, firewire, rete lan, E-sata) l’immagine del disco o partizione che desiderate.

L’immagine di un disco è la copia fisica del suo contenuto che puo’ essere riprisinata sullo stesso disco o su di un qualsiasi altro disco, funzione comodissima se avete deciso di ampliare e sostituire uno dei vostri dischi e non volete preoccuparvi di ridefinire gli spazi delle partizioni, se avete deciso di sostituire un disco da 100 gica con un altro da un Terabite non esistono problemi: fate l’immagine del disco, lo smontate, lo sostituite e fate il restore dei dati con Acronis True Image home 2010 (compatibile con XP, Vista,  sia a 32 che a 64 bit).

Acronis True Image home 2010 può essere lanciato in esecuzione per il backup e per il restore sia dal sistema operativo che da un cd-rom o penna -USB o altro supporto magnetico, obbigatorio per il restore del disco primario eseguire l’avvio del sistema dal cd-rom di avvio di Acronis True Image home 2010, operazione semplicissima : basterà inserire il cd di avvio dei Acronis nel CD-player da cui è possibile fare il boot e attendere il caricamento del programma Acronis True Image home 2010.

A questo punto sarà sufficiente indicare al programma Acronis True Image home 2010 dove avete salvato in precedenza i dati di backup e procedere al restore indicando su qualce disco operare.

Mercurio




Eboostr 4.0 su Volftp

23 04 2010

E’ stata finalmente rilasciata la versione 4.0 della utility Eboostr. Un tool che permette la gestione di una ram-disk con funzioni di cache che è in grado di velocizzare l’uso di Windows in modo sensibile , forsanche superiore alle funzioni di base (ready boost)  presenti su Windows Vista e Windows 7 , sia a 32 che a 64 bit.

Ma la vera rivoluzione implementata con la release 4.0 è cosituita dalla possibilità di utilizzare l’eventuale ram di sistema che oltrepassa la soglia dei 3,25 gigabyte che Windows XP , Widows Vista e Windows 7 a 32 bit sono impossibilitati a gestire in modo diretto.

Continua con la lettura »